O.C.D.P.C. n. 558/2018 e OCD del 08/07/2020. “ASSEGNAZIONE DI RISORSE FINANZIARIE DI CUI ALL’ART. 1, COMMA 1028 DELLA LEGGE 30 DICEMBRE 2018 N. 145”. PARZIALE MODIFICA DELLE DISPOSIZIONI APPROVATE CON ORDINANZA COMMISSARIALE N. 86/2020 E RIAPERTURA DEI TERMINI.

Si comunica che è stata adottata l’Ordinanza commissariale n. 28 del 01/03/2021 (BURT n.16 del 5/03/2021) relativa alla procedura di contributo in favore dei soggetti privati che
hanno subito danni a seguito degli eventi calamitosi occorsi in Toscana dal 28 al 30 ottobre 2018,
così come disciplinata dall’Ordinanza commissariale n.86 del 08/07/2020, rispetto alla quale
introduce alcune modifiche, prevedendo fra l’altro:
-la possibilità di chiedere il contributo anche per le unità immobiliari destinate alla data dell’evento
calamitoso, ad abitazione diversa da quella principale;
-la possibilità, per i soggetti che hanno già presentato domanda secondo la procedura di cui
all’ordinanza n. 86/2020, di presentarne una ulteriore purché relativa ad unità immobiliare diversa
rispetto a quella oggetto della precedente richiesta.

Il provvedimento è disponibile nella banca dati regionale e, ai sensi dell’art.42 D.Lgs. n.33 del 14/03/2013, sul sito
www.regione.toscana.it/regione/amministrazione-trasparente

alla voce interventi straordinari e di emergenza/gestioni commissariali/Intensi fenomeni meteorologici dal 28 al 30 ottobre 2018/ordinanze commissariali 2021 (https://www.regione.toscana.it/-/intensi-fenomenimeteorologici-dal-28-al-30-ottobre-2018).